Tende per esterno

Le tende per esterno sono il complemento d’arredo per una casa importante tanto quanto lo possono essere gli infissi: servono ad abbellire, a dare il carattere all’abitazione, servono a personalizzare gli esterni di un’abitazione che altrimenti rimarrebbero anonimi rispetto agli ambienti interni.  Scegliere le tende per l’esterno è come scegliere il cappotto sopra il vestito: non ci si può limitare ad indossarne uno qualunque giusto per coprirsi; bisogna che esso sia in tono con il resto dell’abbigliamento per colore, tessuto, modello.

Così le tende per esterno non possono essere installate a caso, ma vanno intonate all’ambiente che vanno a completare. La distinzione che va fatta è quella dell’uso dei tendaggi esterni: se le tende esterne servono a completamento di un prospetto esterno di un’abitazione, la scelta ricade su modelli precisi, che variano a seconda dello stile architettonico e del colore; se le tende esterne servono a rendere vivibile uno spazio come un terrazzo o un balcone, saranno  anch’esse coordinate con il prospetto esterno della casa per modello, stile e colore; se invece le tende per esterno devono rendere praticabile uno spazio come un giardino, una piscina la scelta di tipologia è molto più varia, non fosse altro per lo spazio che può essere sfruttato, anche a terra.

Tende per esterno: capottine 

Tra le tende per esterno a protezione di infissi e finestre, a completamento di prospetti di abitazione, le capottine sono tra le più usate; spesso nella loro forma a cupola, assicurano la protezione all’apertura dell’infisso, ma con un’eleganza tutta classica. Nelle loro forme più squadrate sono  usate per fabbricati più moderni, o ingressi di negozi.

Tende per esterno: a caduta e a bracci

Sono le tende che in genere vengono usate per coprire un terrazzo, un balcone o un portico; molto belle, e molto funzionali perché non richiedono spazio a terra mettendo così in condizione di usufruire di tutto le spazio disponibile pur godendo di un’ottima copertura dal sole. Strutture semi mobili ne garantiscono diverse aperture e alcune di loro sono installate con cassonetto che ne permette la protezione nel momento in cui sono chiuse.

Tende per esterno: a guida laterali

Le tende per esterno a guide laterali sono utilizzate per coprire spazi più o meno estesi, poiché la loro struttura prevede l’appoggio a terra. Per creare uno spazio all’aperto, ma ben protetto e all’occorrenza anche chiuso sono l’ideale. Questa tipologia di tende per esterno vengono fornite anche in materiali diversi dal tessuto, ma in più con chiusura laterale, tanto da poterne usufruire anche nelle stagioni non estive.

Tende per esterno: pergolati

Tra le tende per l’esterno una menzione particolare meritano i pergolati. Nati dall’idea classica del pergolato realizzato con piante rampicanti intorno a pali di legno, che contribuivano con il tempo a fare una vera e propria tettoia, i pergolati si sono sviluppati in strutture molto gradite e funzionali per arredare giardini e spazi esterni assolati. Usati anche a copertura di piscine e spazi barbecure, possono essere realizzati in tessuto come in PVC, come in alluminio, permettendo di utilizzare ampi spazi arredati.

Le tende per esterno che abbiamo citato in questo piccolo post sono tra le più comuni, le più usate, e si trovano sul mercato molto facilmente: fate attenzione che oltre la vendita vi venga garantita anche l’installazione.

Guarda i nostri tessuti oppure
Contattaci per qualsiasi informazione