Tende per la casa

Tende per la casa: quando nascono? La necessità di coprire le finestre nacque già nel Medioevo, ma essendo le aperture piccole e strette per ragioni di sicurezza, si usava coprire le finestre con carta o incerata. L’abitudine ad addobbare nasce intorno al XVI secolo, quando, specie in Francia, si iniziò ad abbellire anche le protezioni delle finestre. I tessuti più belli e preziosi venivano importati da Venezia, dove nasce anche la mantovana, a copertura delle aste che tenevano i drappi.

L’uso, da allora si è sempre più diffuso fino a fare delle tende per la casa un irrinunciabile complemento d’arredo; non più un particolare trascurabile ma una vera e propria necessità nell’arredamento casalingo. Sono cambiate le mode, i tessuti, le tipologie delle tende per la casa, ma la qualità viene sempre e comunque ricercata; ed è in questo panorama che si inserisce l’azienda Brianzatende, presente sul mercato da molto tempo, ha sempre offerto una grande qualità accanto ad una varietà di modelli e tessuti di tendaggi.

Fare tende per la casa significa comprendere quanto l’acquirente tenga a fare sua la propria residenza, quanto sia importante poter offrire ad ognuno il proprio stile, soddisfare i propri gusti. La varietà è indispensabile sia nei tessuti che nella decorazione; la possibilità di diverse installazioni di tendaggi è necessaria per poter andare incontro alle esigenze architettoniche di chiunque.

Brianzatende con la sua esperienza nel campo dei tendaggi, ha creato un’azienda giovane, vivace, complementare alle necessità dei propri clienti. Molte e diverse le tende per la casa che si possono trovare e tutti i gusti e le necessità possono essere soddisfatte: qualche esempio per rendersi conto della grande professionalità di questa azienda.

Tende per la casa: tendaggi da interno

Chi arreda una casa mette tutto il suo entusiasmo in questo e cerca sempre i complementi d’arredo che lo faccia sentire a proprio agio, e questo vale anche per le tende. Non è facile scegliere, cominciando dal modello: a pacchetto, a rullo, arricciate, a pannello, tutta una varietà che rispecchia il gusto di chiunque.

Il modello di tenda per la casa si sceglie non solo in base all’arredamento di essa, ma anche in relazione alle dimensioni della stanza e dello spazio che è possibile occupare; ad esempio in un locale molto piccolo, una tenda che sporga non è certo l’ideale, ma non per questo si rinuncia: una tenda a rullo è l’ideale perché non copre altro spazio se non quello già utilizzato dall’apertura dell’infisso.

Una tenda arricciata può essere la soluzione adatta per dare importanza ad un ambiente, magari completata da una mantovana. I tessuti, poi, sono importanti e vanno selezionati, questi si, in base all’arredamento scelto: un motivo geometrico non è certo l’ideale per un arredamento classico o antico, ma potrebbe essere ideale per una camera di ragazzi dove la modernità e la funzionalità sono importanti. Insomma scegliere le tende per la casa non è semplice ma rivolgersi a chi ha ampia scelta facilita molto le cose.

Tende per la casa : tende da esterno

Le tende per la casa sono anche quelle che servono a rendere piacevole un ambiente esterno come un giardino, ad esempio. Anche in questo caso la scelta è vasta: dal pergolato  alle vele, sono strutture che servono a rendere confortevole l’angolo esterno della casa. Così come a protezione delle aperture le cappottine, o le tende a bracci sono funzionali e completano le facciate esterne.

Insomma l’arredamento di un’abitazione non si può dire completo senza aver scelto le tende giuste.

Pergolati

In alluminio o legno, con possibilità di personalizzazioni in ferro battuto sono un'oasi di tranquillità per giardini e terrazzi e creano nuovi ed eleganti spazi per vivere all'aria aperta.

Guarda i nostri tessuti oppure
Contattaci per qualsiasi informazione