COME RENDERE UNICO E ARREDARE AL MEGLIO IL BORDO PISCINA

 In .News.

Avere a disposizione un giardino con piscina in cui passare i momenti più roventi dell’estate è una grande fortuna e possono esserci molte soluzioni diverse per rendere questa oasi di pace unica e personale!

Stili d’arredamento completamente differenti possono far emergere il carattere del vostro bordo piscina in modo da ricreare l’ambiente che più soddisfa i propri gusti.

Stile classico e romantico, contemporaneo, esotico o da spiaggia?

I migliori arredi per bordo piscina, ma in modo da incontrare le richieste di ogni cliente, tutti realizzati con materiali di qualità che assicurano una lunga durata nel tempo.

Uno stile romantico

Se si vuole ricreare una zona all’esterno, a bordo piscina, per potersi rilassare questo è lo stile giusto da adottare. L’arredamento deve essere all’insegna della morbidezza, dell’eleganza e della comodità, per questo sono estremamente consigliate sedute e lettini imbottiti e molti cuscini che possano ricreare un’atmosfera accogliente. Le forme consigliate per gli arredamenti sono le più tradizionali, realizzate con materiali quali ferro e legno. Se si vuole ottenere anche una zona conviviale in cui poter conversare o consumare i pasti sono consigliati tavoli e sedie in ferro battuto dalle linee rotonde da arricchire con complementi d’arredo quali vada di fiori e lanterne che permettano di sfruttare la zona anche fino a tarda sera.

I colori da preferire sono tenui: il bianco e le tonalità pastello sono tra le più consigliate. Queste delicate nuance e morbidezza dei tessuti possono essere riprese installando pergolati con teli di copertura che disegnano onde sinuose e teli arricciati laterali per garantiscono zone d’ombra e un ottimale confort estetico.

Uno stile contemporaneo e geometrico

In questo caso l’arredo per bordo piscina è all’insegna delle linee geometriche, della rigorosità e dell’essenzialità. Arredamenti realizzati con materiali moderni e funzionali permettono di ricreare un luogo asettico che può, però, essere personalizzato giocando con forme, volumi e tinte particolari di lettini, sedute e tavolini. Un aspetto fondamentale per ricreare questa tendenza d’arredamento è appunto il colore: per rendere personale il proprio outdoor si può puntare su toni neutri, quali bianco, nero, grigio e marrone, in modo da far emergere il carattere del luogo unicamente tramite le forme particolari o al contrario, optare per arredi dalle linee basiche da abbinare a tonalità energiche che facciano emergere un’atmosfera futuristica.

Le coperture ideali per questo tipo di outdoor sono principalmente due: pergole bioclimatiche e pergole dalle linee minimal e concise, realizzate in materiali di qualità, offrono una copertura ottimale con forme estremamente geometriche.

Per uno stile contemporaneo possono essere scelti sistemi di illuminazione molto essenziali o, vere opere d’arte moderna trasformate in lampade per esterno.

Uno stile esotico

Spezie e profumi ispirano la creazione del proprio outdoor. Se si desidera ottenere un’atmosfera tipica da paesi orientali è importante optare per soluzioni d’arredo in legno come ombrelloni o in alluminio come vele con tessuto bianco, da abbinare a tessuti di copertura dai colori caldi che richiamino le nuance di spezie quali curry e curcuma o il classico bianco in contrasto con il verde delle piante e il legno degli arredi. Anche i lettini e le sedute, arricchite da comodi cuscini e imbottiture, è bene che siano in linea con questa tendenza d’arredamento per il proprio bordo piscina.

Soprattutto in questo caso è consigliato scegliere fiori colorati e candele in modo da creare un ambiente estremamente profumato che vi possa far sentire rilassati e in vacanza.

Uno stile da spiaggia

Il forte richiamo del mare si fa sentire in questo stile per gli arredi per bordo piscina.

Gli arredi possono essere realizzati con strutture e materiali che ricordino il vimini, da abbinare ad imbottiture, cuscini e tessuti che rimandino alle classiche fantasie rigate bianche e blu tipiche dei paesaggi marittimi o nuance che si avvicinano al color sabbia.

La copertura ottimale per questo luogo è rappresentata da pergolati dai colori più naturali da abbinare a morbidi tendaggi bianchi e tessuti dei colori naturali o del mare. Il tutto può essere arricchito da piccoli particolari quali conchiglie o lanterne che possano ulteriormente personalizzare il proprio bordo piscina e richiamare l’atmosfera marina.

Post recenti
0

Continuando ad utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close