Complementi d’arredo: come dare un tocco di colore alla vostra stanza?

 In Blog

Complementi d’arredo: come dare un tocco di colore alla vostra stanza?

Inserire complementi d’arredo che conferiscano personalità e carattere alla propria casa è sempre una sfida e un obiettivo. Bisogna calibrare le textures, i colori e gli elementi di design e identificare quelli che rispecchiano la propria unicità. 

Complementi d’arredo per la cucina

I complementi d’arredo per la cucina sono essenziali per rendere l’ambiente vivo e vissuto e per rispecchiare i gusti della famiglia. In una cucina più tradizionale inserire elementi in legno massello, in un ambiente dallo stile retrò e shabby chic si può puntare sulla selezione di piccoli elettrodomestici caratteristici, colorati e con la classe tipica degli anni ’50. Se la cucina è stata arredata in modo professionale la scelta ricade sull’acciaio e sui contrasti forti: piante e pareti green in cui inserire piante aromatiche. 

Complementi d’arredo per la camera da letto

Nella master bedroom è fondamentale scegliere con cura elementi che valorizzano gli spazi. I cuscini morbidi e colorati da appoggiare sul letto hanno la forza di donare immediata personalità. Se il letto non è dotato di una testiera, aggiungerne una realizzata su misura, una caratterizzata dallo stile eclettico, oppure una che ospiti libri e fotografie. Altri elementi su cui concentrarsi sono i tappeti, le coperte e la biancheria da letto.

Complementi d’arredo per il salotto

Il salotto di casa è, solitamente, una delle stanze che viene arredata seguendo stili precisi. I complementi d’arredo più utilizzati per il soggiorno sono tavolini, specchi e appendiabiti, senza dimenticare pouf contenitori e tappeti. Si può scegliere di puntare sul contrasto tra i colori e le forme oppure, al contrario di proseguire sullo stesso percorso. Un ambiente shabby chic può essere arricchito da cuscini e tappeti in cotone grezzo, iuta o lino. In ambiente moderno, si può creare un gioco di colori inserendo contrasti forti. Prestare attenzione ai colori complementari e, soprattutto a non esagerare. In un salotto in cui il bianco è protagonista, per conferire profondità e per creare un focus preciso nella stanza, è importante inserire un elemento dal carattere forte: ad esempio una poltrona colorata, un tavolino di design o un pouf contenitore che unisca praticità e stile. 

Post recenti
0
R41_riad marocchino