CUCINA: QUALI TENDE SCEGLIERE PER UNIRE DESIGN E PRATICITÀ

 In Blog

Da sempre, in particolare modo per gli italiani, l’ambiente prediletto della casa è la cucina, luogo nel quale la famiglia trascorre momenti di convivialità, spensieratezza e creatività. Proprio per questo motivo nulla dev’essere lasciato al caso quando si tratta dell’arredamento della zona kitchen. 

Elemento spesso trascurato, ingiustamente, è la tenda da cucina, che ha invece la medesima importanza di altri elementi come il tavolo da pranzo o la credenza. Seguendo qualche piccolo consiglio e accorgimento saprai come scegliere una tenda perfetta che sia in grado di unire design, ricercatezza e praticità. 

Tende cucina Brianzatende

Il primo elemento da valutare è la luce. Comprendere l’esposizione della stanza è fondamentale perchè i raggi del sole possono danneggiare gli alimenti e gli elettrodomestici se non protetti in modo adeguato. In base alla posizione della finestra è possibile capire quale modello sia più adatto. Se la finestra è collocata sopra al piano di lavoro oppure vicino a punti nevralgici della stanza, il lavello ad esempio, allora è bene scegliere una tenda a pacchetto, a rullo oppure una veneziana, modelli che non intralciano la zona di lavoro. Se invece la finestra è lontana dal bancone e dai pensili si può optare anche per una tenda lunga e arricciata che possa donare eleganza e freschezza alla stanza.

 

Tende cucina Brianzatende

In base all’orientamento delle finestre e al modello identificato sarà possibile valutare il tipo di tessuto. Se all’interno dell’ambiente dovessero entrare molti raggi solari la temperatura della stanza verrebbe sicuramente alterata. In questo caso prediligere un tessuto dalla trama più spessa oppure un tessuto tecnico, potrebbe essere la scelta giusta perchè, non solo manterrebbe la temperatura più fresca in estate, ma proteggerebbe i cibi e gli elettrodomestici dal rischio di alterazione. Al contrario, in un ambiente più buio e, magari, orientato verso nord, un tessuto più leggero e morbido potrebbe essere più adatto perchè non crea ostacoli alla luce e rende la stanza più calda e accogliente.

È bene verificare, inoltre, che il tessuto della tenda scelta per la cucina sia dotato di precise caratteristiche: deve essere ignifugo, specialmente se posto nella vicinanza dei fuochi e deve essere facilmente lavabile e resistente. 

Per quanto riguarda lo stile della tenda, abbinare un modello semplice, pulito e lineare puntando tutto sulla cura del design in caso di ambienti moderni, mentre, in una cucina country si sposano fantasie più eccentriche dai quadretti ai colori più decisi, i rossi e i gialli ad esempio; per mantenere l’atmosfera classica e calda del legno, invece, puntare su tonalità più neutre come l’ocra e il beige o fantasie più leggiadre e senza tempo.

Qualsiasi siano le tue esigenze sarà possibile dare un tocco di cura e personalità in più alla tua cucina inserendo la tenda giusta. Brianzatende ti offre una vastissima scelta di tessuti e stili, senza contare i consigli e l’esperienza dei nostri addetti alla vendita. 

Contattaci per farci sapere quali sono i tuoi desideri! 

Post recenti
0

Continuando ad utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close