Luce naturale: ecco come sfruttarla al meglio

 In Blog

Luce naturale: ecco come sfruttarla al meglio

Fare entrare la luce naturale nella propria casa aiuta sotto diversi punti di vista. Innanzitutto, poter godere dell’illuminazione diretta del Sole rende più felici. Ci avete mai fatto caso? Il Sole, infatti, è un antidepressivo naturale, aiuta l’organismo nella la produzione di endorfine e di serotonina. Tra gli altri loro effetti, questi ormoni hanno la facoltà di far sentire le persone più felici ed euforiche. Il Sole stimola, inoltre, la produzione di Vitamina D e aiuta a mantenere sane le ossa.

Risparmio energetico 

Un altro grosso beneficio dell’illuminazione naturale della casa è la riduzione del consumo di energia: elettrica e per il riscaldamento. Riuscire a catturare la luce del Sole per illuminare la casa consente, senza ombra di dubbio, di limitare l’utilizzo della corrente elettrica. Se un ambiente è già ben illuminato, diventa inutile accendere le lampadine. Infine, durante l’inverno, avere stanze illuminate dal Sole consente di ridurre il costo della bolletta per il riscaldamento della casa. Come fare, quindi, a sfruttare al meglio l’illuminazione naturale per trarne più benefici possibili? Continua a leggere per scoprire alcuni segreti. 

Le finestre giuste 

La scelta delle finestre influisce in modo importante sulla gestione dell’illuminazione. Per ottenere il risultato migliore è bene scegliere finestre di ultima generazione con infissi leggeri, sottili ma performanti. Mantenere i vetri puliti con costanza permette di eliminare i residui di polvere e smog che tendono a fissarsi sulla superficie riducendo via via l’ingresso della luce. Ampie finestre sono consigliate nella zona living per catturare ogni sprazzo possibile di luce e per poter godere della vista esterna. In fatto di mansarde non c’è niente di meglio delle finestre per il tetto. Spesso lasciate al buio, diventano spazi poco utilizzati. Al contrario dotando lo spazio di finestre adatte anche le mandare più anguste diventeranno spazi vivibile della casa. Un segreto: se avete in casa stanze cieche o corridoi molto bui, potreste provvedere all’installazione di un tunnel solare. Anche conosciuti come lucernari tubolari, sono dei condotti dentro i quali la luce del sole viene incanalata fino a rifletterla all’interno delle stanze senza accesso alle finestre. 

Scegliere le tende 

Quando l’obiettivo è di far entrare luce naturale in casa, la scelta delle tende può essere indirizzata verso modelli con tessuti leggeri, fibre naturali e colori tenui. Bianchi e beige, tonalità pastello e fantasie in trasparenza saranno i tuoi alleati. Nelle stanze in cui i raggi del Sole battono in modo diretto e in quelle rivolte verso Sud è bene schermare l’eccesso evitando il surriscaldamento dell’ambiente. Installare all’esterno una tenda da sole oppure delle tende tecniche a rullo può essere la soluzione adatta alla tua situazione. Installando una tenda da sole, inoltre, potrai godere appieno anche del terrazzo o del giardino. 

Uso sapiente degli specchi 

Non sempre si possono creare nuove finestre che possano illuminare meglio le stanze di una casa, quindi bisogna adottare soluzioni strategiche. Le superfici riflettenti e gli specchi, in particolare, sono un alleato di chi ha necessità di aumentare l’irraggiamento. Posizionare uno specchio nelle vicinanze di una finestra, oppure, ancora più strategicamente, sul lato opposto, consente di illuminare la stanza contemporaneamente da due punti diversi. Se lo specchio scelto è di grandi dimensioni rende la stanza otticamente più grande.

Vieni a trovarci in uno dei nostri showroom e scopri tutti i segreti per sfruttare al meglio la luce naturale! 

Post recenti
0

Continuando ad utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close