SHABBY CHIC E COUNTRY CHIC: LE TENDENZE DELLA STAGIONE

 In Senza categoria

Shabby chic e Country chic sono tendenze d’arredamento che richiamano l’America del passato, ispirandosi alla campagna bucolica e ai cowboy. Nell’ultima stagione, questi stili  sono diventati protagonisti di molte case, in quanto si rifanno ad uno stile di vita free e genuino. 

Queste due correnti d’arredo, che a tratti hanno elementi comuni e quindi possono essere facilmente confuse, in realtà hanno origini ed elementi d’inspirazione differenti, per cui è bene capire come distinguerle nel modo corretto e scegliere quale seguire in modo da non creare confusione all’interno della propria abitazione.

Shabby chic

Dello stile Shabby chic se ne è parlato per la prima volta sulla rivista “Il Mondo”, nel 1980, e successivamente è diventato popolare grazie alla designer americana Rachel Aswell. Il termine “shabby” significa logoro, trasandato, rovinato quindi, questa tendenza individua un qualcosa segnato dal tempo, ma utilizzato in modo moderno e romantico per creare un’atmosfera fresca e delicata.

L’arredamento che intende avvalersi di questa tendenza, ha delle linee guida precise che ricreano la tipica atmosfera bucolica. I colori prediletti sono senza dubbio le nuance pastello e polverose quali carta da zucchero, rosa antico e salvia; mentre i materiali utilizzati da questo stile sono principalmente il legno, spesso ricoperto da vernici scheggiate, il ferro, per i piccoli complementi d’arredo, e la ceramica.

Nei diversi ambienti della casa, lo stile Shabby chic moderno viene sempre ripreso da piccoli dettagli e mobili segnati dal tempo e molto decorati: spesso è possibile reperire veri arredi datati, in caso contrario, in commercio si trovano soluzioni nuove che ricreano questo effetto. Anche Brianzatende, restando sempre al passo con le ultime tendenze per soddisfare i clienti, propone mobili e complementi d’arredo di altissima qualità che seguono le caratteristiche di questo stile contemporaneo.

I complementi d’arredo più indicati sono gabbie in ferro battuto, cornici, piatti e tazzine in ceramica finemente decorate, adatte soprattutto se si opta per questa tendenza in cucina, e ampie composizioni floreali che ricreino la leggera e romantica atmosfera bucolica.

L’accumulo di questi piccoli oggetti riuscirà a rendere estremamente personale l’intera abitazione e ad accentuare lo stile Shabby chic.

Country chic

Lo stile Country chic è invece proprio delle case di campagna, ispirato alle vite naturali e genuine dei cowboy americani. Riprendendo l’impronta casalinga e legata alla terra, questa tendenza d’arredamento riesce a ricreare un’atmosfera grezza, ma allo stesso tempo raffinata e moderna.

Mentre la tendenza Shabby chic si avvale di tonalità velate e romantiche, lo stile Country chic utilizza i colori legati alla natura: il rosso intenso di fragole e ciliegie, il giallo del sole, il marrone della terra e il verde delle piante in molteplici tonalità.

Il materiale che più rispecchia questa tendenza, diventando protagonista dell’intero arredamento risulta senza dubbio il legno, ma in questo caso viene lasciato grezzo, per valorizzare le venature naturali, da abbinare a stoffe quali juta e il classico quadrettato di campagna.

Gli arredamenti, per seguire questa corrente, verranno scelti con linee basiche, senza troppi fronzoli, che al contrario saranno presenti nella tendenza Shabby chic: saranno quindi ottime le soluzioni che si avvalgono di forme e materiali rustici, quali assi di legno e metalli non verniciati.

Un altro materiale, infatti, che può essere utilizzato per mobili e complementi è il ferro: dai tavolini in ferro battuto, tipici delle campagne americane, fino ad arrivare ad autentici attrezzi di campagna da mostrare nella zona living come soprammobili e oggettistica da casa.

Altri esempi di elementi d’arredamento che possono essere utilizzati per rendere sempre più personale questo stile sono stivali e cappelli in tipico stile cowboy, cesti di vimini, da riempire con fiori colorati o piante verdi.

Post recenti
0

Continuando ad utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close