Tende arricciate: come e dove applicarle

 In Blog

Arricciate, morbide, a pieghe questi sono i diversi nomi con cui vengono chiamate le tende più diffuse negli interior italiani. Le tende arricciate si distinguono non solo per essere il modello di tenda più diffuso ma anche quello più versatile, personalizzabile e capace di rispondere ad ogni vincolo progettuale esistente nel punto di applicazione. La tenda morbida a parete o a soffitto che può prevedere sistemi di scorrimento grazie a binari, cavi o bastoni. Questa caratteristica unita alla varietà di tessuti esistenti adatti ai gusti e alle esigenze più disparate eleggono la tenda arricciata il prodotto in grado di soddisfare le esigenze di ogni singola stanza.

La tenda arricciata è quella che per eccellenza arreda l’ambiente poiché la sua conformazione ne mette in evenienza la presenza, connotando il carattere dell’interior a seconda del gusto di chi abita la casa. La presenza di una tenda morbida nella stanza quindi esalta lo stile dell’ambientazione attraverso il modello, il sistema di scorrimento ma soprattutto attraverso il tessuto scelto contribuendo in modo indelebile a definire il gusto preciso della stanza. Che sia un velo o un tessuto coprente, singolo o doppio, la sua presenza non passa inosservata e anzi oltre ad avere un indubbio valore estetico si distingue per la grande valenza funzionale. La tenda a pieghe infatti consente di gestire scenografie di luci e ombre a secondo dei momenti della giornata, per garantire il comfort luminoso desiderato nella stanza.  Il tessuto scelto per la tenda arricciata è quello che permette alla luce di essere più o meno filtrata. Tessuti leggeri come seta, lino ed organza sono perfetti per chi desidera inondare la stanza della luce esterna diversamente tessuti più pesanti come i cotoni ed il velluto, garantiscono una maggior schermatura dai raggi solari contribuendo dunque anche al comfort termico dell’ambiente. Per godere di questa duplice funzionalità con le tende arricciate è possibile scegliere la soluzione con doppio telo che prevede la sovrapposizione di due tessuti, di texture, peso e fantasia anche diversa che accostati con creatività generano un effetto scenico ineguagliabile.

Per quali stanze è preferibile utilizzare le tende arricciate?

Contesto classico, contemporaneo o shabby, le tende a pieghe si prestano a tutti gli stili poiché è attraverso la scelta del tessuto che si definisce in modo chiaro lo stile dell’interior con questo modello di tenda da interno.

In questo rivestono un ruolo fondamentale quindi il colore e la fantasia scelta per una soluzione a contrasto o in continuità con il resto dell’arredo. In generale vale la regola per cui i tendaggi scuri non sono consigliati per stanze di piccole dimensioni per le quali al contrario è meglio optare per soluzioni chiare e luminose.

Lo stesso vale per i tessuti con fantasie caratterizzati da elementi molto grandi: è preferibile utilizzarli in ambienti dalle grandi metrature piuttosto che in stanze anguste.

Per quanto concerne l’abbinamento con lo stile della casa la tenda arricciata invece dimostra di essere perfetta in qualsiasi contesto.

In caso di elementi d’arredo classici le tende a pieghe sono perfette se molto arricciate, ricche e se possibile a doppio telo per contribuire all’eleganza e al prestigio dell’ambiente. Tipiche le soluzioni nelle residenze d’epoca dove si tende a scegliere tessuti ricchi ed importanti per il telo superiore, dove si potrebbe osare anche con trame damascate e broccate, sovrapposto a tessuti neutri per il secondo telo classico sono perfette tende con pieghe e arricciature molto ricche. Le finiture come le nappe, i cordoni, le bordure abbinati a prestigiosi bastoni non fanno altro che impreziosire l’interpor e renderlo ancora più prestigioso.

Per chi ama la semplicità dello stile shabby e country i colori neutri e le trame naturali sono sicuramente gli alleati perfetti per chi ama questa tipologia di interior. Tende confezionate in cotone e lino conferiscono infatti quella allure particolarmente adatta a scenografie che ricordano la campagna e le ambientazioni naturali.

Per chi invece ha un gusto minimal e contemporaneo la soluzione della tenda arricciata permette di dare spessore e scaldare l’ambiente rendendolo meno asettico ma garantendo comunque una continuità dello stile optando per colori tenui e soluzioni di applicazione come bastoni o cavetti in acciaio, sottili, lineari quasi impercettibili.

Post recenti
0

Continuando ad utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close