Tende per finestre piccole: scegliere in base alle dimensioni

 In Blog

Quando si tratta di Brianzatende le dimensioni delle finestre non sono mai un problema. Che si tratti di finestre grandi, giganti, o piccole e riservate, c’è sempre una soluzione ottimale in catalogo per garantire riparo, protezione e privacy. Le tende per finestre piccole sono complementi d’arredo indispensabili per ogni casa. Qualunque sia la metratura di un’abitazione, infatti, è possibile che le finestre presenti nei vari ambienti abitativi non abbiano tutte le stesse dimensioni. Quindi, che si tratti di una villa di campagna, piuttosto che di un appartamento nel centro città, sono quasi sempre presenti finestre di piccole dimensioni. Aperture verso l’esterno che richiedono, al pari di quelle più grandi, di essere oscurate e rese più discrete grazie all’ausilio di tende per interni.

Dimensioni finestre: standard e fuori standard dei serramenti

Un po’ di numeri per capire meglio quali sono le misure delle finestre standard, così da inquadrare quelle che possono essere considerate finestre piccole.

Iniziamo specificando che le finestre possono essere a uno o due battenti.

Le misure delle finestre standard a due battenti sono (di solito):

  • 90X120 cm
  • 110X150 cm
  • 120X130 cm
  • 120X140 cm
  • 120X150 cm
  • 120X220 cm
  • 140X228 cm

Quando, invece, la finestra conta un solo battente, allora le misure standard sono:

  • 60X120 cm
  • 70X120 cm
  • 60X140 cm
  • 70X140 cm

Le case moderne contano, normalmente, due altezze standard: 120 cm o 140 cm. I palazzi e le case storiche invece hanno misure completamente diverse, perché progettate in contesti sociali, storici ed economici molto diversi da quelli attuali.

Tende per finestre piccoleTipologia di finestre: aperture, stili e vetri

Le finestre, oltre che per le dimensioni, differiscono anche per tipologie di aperture, stili e tipi di vetri. Tra le aperture troviamo:

  1. a battente – Le ante sono incernierate alla verticale del telaio.
  2. a ribalta o vasistas – La finestra ruota sull’asse inferiore e lascia aperta solo con una fessura superiore, per cui impedisce l’affaccio.
  3. ad anta e ribalta – si tratta della combinazione delle due precedenti soluzioni
  4. scorrevoli – non ingombra e consente di realizzare vetrate molto ampie
  5. a bilico – Una sola anta ruota intorno a un asse orizzontale o verticale, in posizione generalmente centrale. Ideali per realizzare, ad esempio, portefinestre di grandi dimensioni.
  6. a libro (a soffietto o a pacchetto) – Presenta ante pieghevoli ancorate orizzontalmente al telaio, che scivolano, per mezzo di carrucole, parallelamente, chiudendosi di lato e limitando l’ingombro.

Per quanto riguarda invece lo stile, elenchiamo:

  1. inglese
  2. industriale
  3. liberty
  4. gotico
  5. veneziano
  6. provenzale (shabby)
  7. barocco

Infine per quanto riguarda i vetri, possono essere:

  • Doppio Vetro
  • Triplo Vetro
  • Vetri Stratificati (O Antinfortunio)
  • Vetri Selettivi
  • Vetri Basso Emissivi
  • Vetri Riflettenti
  • Vetri Fonoassorbenti
  • Vetri Blindati
  • Vetri Autopulenti

Tende per finestre piccole: ecco quali scegliereTende per finestre piccole

Esistono tende da interno per ciascuna tipologia sopra elencata. Dalle classiche tende arricciate, alle sofisticate tende a pannello, ogni prodotto trova la giusta configurazione in base alle proprie caratteristiche, ma anche e soprattutto a seconda del gusto personale e dello stile da ricreare.

Abbiamo già visto, in altri articoli precedenti, quante diverse tipologie di tende da interno esistano, ma quali sono le tende per finestre piccole che possono essere scelte per garantire privacy e una giusta schermatura solare?

Riteniamo che le migliori tende per finestre piccole siano da ritenersi le tende a pacchetto e le tende a rullo. Questo, comunque, non esclude le altre tipologie di tende da interno che possono essere tranquillamente scelte per adempiere alla loro funzione.

Tende a pacchetto

Le tende a pacchetto sono la sintesi perfetta tra innovazione e tradizione. Hanno uno stile retrò, ma vantano materiali e strutture contemporanei. Si adattano perfettamente a qualunque ambiente, moderno, o rustico. Sono perfette, ad esempio, come tende per cucine rustiche di piccole dimensioni, perché, nonostante siano tecnicamente all’avanguardia, conservano un fascino vintage che si adatta magnificamente ad ambienti più semplici e autentici. Si accostano molto bene a materiali naturali, quali legno e pietra e mettono in risalto gli aspetti più rustici delle stanze, perché entrano in netto contrasto con il loro lato più moderno.

Tende per finestre piccoleTende a rullo  

Validissima alternativa come tende per finestre piccole, le tende a rullo sono una soluzione pratica e all’avanguardia. Sono infatti dotate di variatore di velocità di accumulo nel comando a molla, vantano una precisione invidiabile nell’azionamento a cordone o catenella, hanno un motore silenzioso inserito nel rullo avvolgitore, che, tra l’altro, può essere dotato di comando a distanza e per questo rappresentano degli “assoluti tecnologici” impareggiabili. Risolvono tutti i problemi legati alle tende per lucernari, che sono, quasi sempre, molto piccole e poco accessibili. Ma sono anche le tende per interni migliori per le finestre di piccole dimensioni: esteticamente belle, sono robuste e pratiche e fanno della loro tecnologia il punto di forza indiscutibile.

Post recenti
0
Braciere da giardinoVela ombreggiante

Continuando ad utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close