Vela ombreggiante: ecco come posizionarle per sfruttarle al meglio

 In Blog

La Vela ombreggiante è una soluzione pratica ed elegante per arricchire e migliorare un giardino, un bordo piscina, un cortile, una terrazza e qualsiasi spazio aperto che necessiti di una copertura moderna ed efficace. Un’ombreggiante che arreda l’esterno e protegge allo stesso tempo, senza sottrarre freschezza, luce e spazio agli ambienti. Caratterizzate da forme minimal, sono pratiche e funzionali e non particolarmente complesse da installare.

Vela ombreggianteVela ombreggiante: dove installarle

La posizione dove installare una vela ombreggiante richiede un minimo di studio e progettualità. Tutto dipende dallo spazio a disposizione, dall’esposizione del sole, dalla presenza e dalla forza dei venti e, soprattutto, dall’effetto che si vuole ottenere.

Prima di passare all’ancoraggio vero e proprio, è corretto tenere conto di ogni singolo punto, oltre che della possibilità di fissarla a terra, piuttosto che a un muro, o a punti di ancoraggio già esistenti. A bordo piscina, ad esempio, è posizionata per far trovare riparo tra un bagno e l’altro e per creare una piacevole area relax. Perfette come tende da sole per il portico, se installate direttamente su una parete esterna di casa, rappresentano un’estensione vera e propria dell’abitazione che proteggono dal sole.

Il telo ombreggiante va scelto in base anche alle sue caratteristiche tecniche: dimensioni, materiale, capacità di creare zone riparate dai fastidiosi raggi solari.

Telo ombreggiante: come ancorare la vela

L’installazione di una vela parasole è possibile, praticamente, ovunque. Le coperture, infatti, possono adattarsi a piccole zone di pochi metri quadri, fino a servire aree molto più estese, grazie a composizioni, affiancamenti e sovrapposizioni.

Una volta stabilita la zona da ombreggiare, devono essere individuati i punti di ancoraggio per ciascun lembo della vela. Le vele possono essere ancorate a strutture già esistenti (come pareti, muri) che riescano a supportare la forza di trazione. In alternativa sono ancorate a specifiche piantane installati ad hoc per sostenere i teli.

Ombreggiante: distanze e posizionamento degli ancoraggi

A seconda del modello di vela ombreggiante e della posizione in cui deve essere installata, la struttura è fornita con diversi supporti. Ci sono quelli che consentono l’installazione a parete (kit di piastre per ancoraggio in alluminio verniciato o inox, con differenti cime, moltiplicatori di forza, tenditori, moschettoni, cime nautiche e sganci rapidi), oppure specifiche piantane per ancorare i teli in posizioni prestabilite (solitamente in alluminio, leggero ma molto resistente, oppure in acciaio zincato, con doppia corsia di ancoraggio ad altezza variabile anche per vele multiple)

Capire la distanza corretta tra ancoraggio e lembo della vela, è semplice. La vela ombreggiante, distesa per la sua lunghezza, permette d’individuare i punti degli ancoraggi che si trovano sulla prosecuzione delle diagonali. È importante poi prevedere gli spazi minimi da lasciare tra gli anelli dei lembi e le piastre di ancoraggi, così da poter posizionare correttamente gli accessori di aggancio (moschettoni, tenditori e cavi).

Vele ombreggianti: installazione dei paliVela ombreggiante

Le piantane per installare le vele ombreggianti possono essere in alluminio, oppure in acciaio zincato. La loro posizione e installazione va studiata in modo tale che riescano a supportare il tensionamento del telo ombreggiante. Le piantane vanno installati su un plinto o una superficie cementata in grado di resistere alle sollecitazioni di trazione prodotte dalla vela. Le piantane possono essere fissati su cemento armato, su plinto in cemento, oppure su muretti perimetrali.

Vela ombreggiante: i modelli BrianzaTende

Brianzatende dispone un catalogo molto ricco di vele ombreggianti: triangolari, rettangolari e quadrate. Tra queste ricordiamo, in particolare:

R300 VELA BASIC

Dispone di un sistema brevettato di tensionamento del telo integrato nel montante inclinato. La struttura  è regolata da un automatismo con molle a gas. Una delle tende da sole migliori che si possano scegliere per ombreggiare un bordo piscina, o un angolo di giardino. Infatti, il montante dispone di un registro micrometrico dell’inclinazione, così da permettere di trovare la posizione perfetta in ogni ambiente.

R310 VELA CUBE  

Anche la R310 è una vela ombreggiante di facile installazione, pratica e molto elegante che rifinisce qualsiasi angolo del proprio giardino. Il tessuto del telo ombreggiante è in poliestere e dispone di un doppio cavo per allineamento della chiusura, una sicurezza supplementare che la rende perfettamente funzionale a ogni esigenza. Le dimensioni massime raggiungibili con questa struttura sono di 5 mt X 5 mt.

R320 VELA DOUBLE

Fiore all’occhiello delle vele ombreggianti firmate Brianzatende, la R320 ha una struttura autoportante su quattro appoggi a terra. Il rullo può anche essere attaccato a parete con una speciale piastra angolare. Il tessuto è in dacron, resistente e modulabile e raggiunge le dimensioni massime di 6 mt X 12 mt. di sporgenza.

Post recenti
0
Tende per finestre piccoleTende per finestre con cassonetti

Continuando ad utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close